Riolunato (Ardondlà, in dialetto) è un comune di 734 abitanti, ha una superficie di 4517 ettari e si estende nella parte più profonda dell'Appennino modenese dai 2516 mt del Monte Cimone ai 620 mt. del torrente Scoltenna.

Riolunato comprende 8 frazioni: Castellino, Castello di Riolunato, Cento Croci, Frassineto, Roncombrellaro, Serpiano nel Frignano, Groppo, Le Polle.

Il centro di Riolunato è ancora in gran parte medioevale e rinascimentale: le antiche case delle famiglie notabili con lo stemma gentilizio, la caratteristica piazza del Trebbo, su cui si affacciano Casa Ferrari, Casa Vellani, Casa Gestri, un tempo sede municipale.

San Giacomo è il patrono del paese, la cui chiesa è situata nella piazza principale, Piazza Don Antonio Battilani.

Riolunato è gemellata con le Isole Fær Øer.

Visita il sito istituzionale del comune di Riolunato: 
www.comune.riolunato.mo.it/

Accessibilità:


IN AUTO
dal Nord Italia, si esce al casello Modena Sud dell'autostrada del Sole, proseguendo in direzione Vignola fino a Fanano-Sestola; da Firenze, A11 casello di Pistoia, si prosegue in direzione Porretta terme; da Bologna, SS Bazzanese, direzione Vignola, continuando lungo la Fondovalle Panaro.

IN TRENO
Stazione di Modena 70 Km. Proseguire con Autobus di linea ATCM

IN AEREO
Aeroporto di Bologna 80 Km. - Aeroporto di Firenze 100 Km. 

Il nostro sito utilizza i cookie. Continuando a navigare nel nostro sito, l'utente accetta al loro utilizzo.